Home

 > Protesi

 > Prodotti

 > Speciale remanium®

 > Vantaggi

 > Storia

remanium® – Dal 1935* ad oggi

La storia delle leghe in CoCr

Negli oltre 125 anni di vita la Dentaurum ha cambiato molto spesso il programma delle proprie leghe dentali. Non molti prodotti possono vantare il successo ottenuto per decenni dalle leghe remanium® né essere caratterizzati dal costante sviluppo a cui sono state sottoposte per adattarsi alle mutate esigenze tecnico-cliniche o al progresso tecnologico in odontotecnica. Oggi le leghe remanium® sono tra le più note in ambito dentale sul mercato globale perché possiedono una storia lunga 80 anni.

2010

La tecnologia più recente per la fabbricazione computerizzata di protesi dentarie è quella basata sulla metallurgia delle polveri. A differenza dei dischi da fresare, qui non viene rimosso del materiale dal pieno, ma costruita la struttura, strato su strato, per apposizione di polvere fusa da un raggio laser. Questo metodo è denominato lasermelting (SLM).

Introduzione della micro polvere

2008

La Dentaurum adattò la propria produzione al cambiamento tecnologico iniziato nel settore dentale e nel 2008 portò sul mercato i dischi da fresaggio remanium®.

Introduzione dei dischi fresabili

2005

Nel 2005 fu presentata la remanium® Secura, una lega in CoCr particolarmente semplice e sicura da lavorare. Sempre nel 2005 fu inserita nella gamma di prodotti Dentaurum anche la remanium® LFC che, grazie ad un coefficiente di espansione termica simile a quello delle sempre più care "bioleghe" ad alto titolo aureo, poteva essere usata con le stesse ceramiche speciali.

Introduzione della remanium® secura e della remanium® LCF

2003

La produzione delle leghe per ponti e corone fu trasformata nel sistema a estrusione continua. Si aggiunsero alla gamma delle leghe esistenti all'epoca anche la remanium® star, una lega in CoCr a bassa durezza.

Passaggio della produzione a estrusione anche per le leghe per ponti e corone

2000

La lega per scheletrati remanium® GM 900 portò una ventata d'innovazione nel settore odontotecnico perché, come il titanio, questa lega in CoCr priva di carbonio era caratterizzata dalla buona saldabilità al laser.

Introduzione della remanium® GM 900

1995

Con l'introduzione nel 1995 della legge sui dispositivi medici, per le leghe dentali furono imposti nuovi regolamenti, analoghi a quelli già presenti sui farmaci. Il segno tangibile di conformità ai nuovi requisiti fu l’introduzione del marchio CE di cui tutte le leghe Dentaurum furono dotate dal primo Marzo 1995.

Introduzione del marchio CE

1985

Dall'inizio degli anni '80 del secolo scorso, le leghe in cromo-cobalto utilizzate per la protesi scheletrata furono in parte modifi cate in modo che potessero essere utilizzate anche per la realizzazione di ponti e corone in ceramica.

Nel 1985 il reparto di produzione delle leghe fu ampliato per rendere possibile il sistema di fusione a estrusione continua sottovuoto con gas inerte.

Sistema di fusione a estrusione continua sottovuoto e gas inerte

1964

Introduzione del marchio remanium®

1950

Filmati storici remanit
Remanit Stainless Steel 1950

Remanit Stainless Steel 1950

Remanit model casting 1950

Remanit model casting 1950

1935

Nel lontano 1935 fu presentata al mondo una lega per scheletrati in cobalto-cromo denominata remanit che possedeva grosso modo le proprietà di base ed i componenti delle attuali leghe remanium® (nuova denominazione dal 1964).

Introduzione della lega in CoCr remanit


DENTAURUM worldwide

Worldwide
DENTAURUM GmbH & Co. KG

Address: Turnstraße 31, 75228 Ispringen, Deutschland

Phone: +49 7231 803-0, Fax: +49 7231 803-295

E-Mail: info@dentaurum.de

Questo sito web utilizza i cookie per la migliore consegna possibile della nostra offerta. Informazioni dettagliate sono disponibili nel Informativa sulla privacy


zum Online-Shop

zur Bestellplattform

Verfügbare Produkte:

  • Modelldruck
  • Retainer 3D